Prime pagine di oggi, sabato 10 ottobre 2015

Sono ancora le dimissioni di Ignazio Marino a dominare le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi, sabato 10 ottobre 2015, a cominciare dal Corriere Della Sera che nelle ultime ore ha parlato di un Marino pronto a fare nomi e denunciare favori chiesti, salvo poi ritrovarsi a smentire dopo le precisazioni del sindaco dimissionario. Restano, però, accenni nella prima pagina di oggi: “Incontri e favori nei quaderni di Marino. Il sindaco rinvia le dimissioni a lunedì. Spazio anche all’ondata di violenza che si sta registrando a ridosso di Gaza, con 6 palestinesi uccisi nelle ultime ore.

Il Manifesto opta come al solito per un titolo secco e di effetto. Oggi, in relazione alle dimissioni di Marino, titola “Campidoglie”. Il Messaggero e
Il Secolo XIX stanno già pensando al dopo-Marino. Il primo titola “Il piano Renzi per il dopo Marino”, il secondo opta per un “Marino, lite PD su primarie” ed entrambi non mancano di citare le parole di Matteo Renzi: “Le sue dimissioni? Senza alternative”.

La Repubblica affianca l’ultimo tentativo di Marino di non confermare le dimissioni, “La resistenza di Marino, sfida con il PD”, con la delicata situazione ad Israele. Il titolo: “La terza Intifada infiamma Israele. Morti 7 palestinesi. Hamas: è guerra”.

Il Fatto Quotidiano mette i profili di Renzi e Marino uno di fronte all’altro e titola “Marino, prima vendetta: vado al processo Mafia Capitale”.

Il Tempo dedica quasi interamente la prima pagina al caso Marino e nell’occhiello spiega: “I pm indagano sui viaggi. Il Vaticano attacco: “Marino lascia macerie”. E lui? Prende tempo, prova a resistere e rimanda le dimissioni a lunedì”. In evidenza ci sono i due Marò con le indiscrezioni su un presunto blitz che sarebbe servito a liberarli.

il_manifesto-2015-10-10-56183924a6ae6.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO