Belgio, tentato assalto ad una caserma militare: arrestato l'assalitore

Belgio, assalto caserma

Aggiornamento ore 14:05 - È stato arrestato l'uomo che questa mattina ha tentato di penetrare il perimetro di una caserma militare sfondando la recinzione con la sua auto. La polizia lo ha catturato nel giardino di una proprietà non lontana da dove è avvenuto il tentativo di assalto e lo sta interrogando. Non pare ci siano elementi che possano indicare che la persona in questione abbia dei complici, sembra abbia agito da solo. È stato identificato anche il proprietario dell'auto utilizzata per l'attacco e poi abbandonata, non si sa se a bordo ci sia una bomba, ma non arrivano conferme che si tratti della stessa persona tratta in arresto. È confermata invece la notizia che nel bilancio non ci sono vittime, soltanto un militare ferito lievemente. Non sono chiari i motivi dell'azione, l'uomo arrestato era noto alle forze dell'ordine e l'episodio non sembra collegarsi al terrorismo internazionale.

26 ottobre 2015 - Questa mattina un'auto ha tentato di forzare il perimetro di una caserma militare in Belgio, è successo a Flawinne nella provincia di Namur. All'interno della vettura c'era un uomo, con il volto coperto da un passamontagna, che ha tentato più volte di sfondare la recinzione. I militari presenti all'interno della struttura sono intervenuti immediatamente e secondo il portavoce del ministero della Difesa sono stati sparati molti colpi. L'assalitore, che ha agito molto probabilmente da solo, sembrava avere in mano un detonatore. Subito dopo si è dato alla fuga, abbandonando la vettura nei campi all'esterno della caserma, si sospetta che al suo interno possa esserci una bomba, sul posto sono arrivati gli artificieri.

Secondo il quotidiano L'Avenir il sospetto sarebbe stato identifica, non sarebbe legato agli ambienti del terrorismo internazionale e l'attacco sarebbe quindi un atto isolato. Nella zona è in corso una caccia all'uomo, decine di agenti stanno perlustrano le campagne circostanti, l'area è monitorata dall'alto da un elicottero. Nonostante lo scontro a fuoco non ci sarebbero vittime, soltanto un militare è stato soccorso ma per ferite molto lievi. Gli investigatori stanno cercando di far luce sulle motivazioni che hanno portato ad una simile azione, un attacco ad una caserma militare piena di armi e di soldati non è un obbiettivo che di solito viene preso di mira.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO