Le prime pagine di oggi, venerdì 30 ottobre

La rassegna stampa dei principali quotidiani in edicola.

C'è una sola notizia che, inevitabilmente, occupa tutte le prime pagine dei giornali di oggi: Ignazio Marino ritira le dimissioni, sfida Renzi e il Pd e prova a restare sindaco di Roma. Una mossa in qualche modo attesa, ma che complica il quadro e che soprattutto prefigura uno scontro con i consiglieri del Partito Democratico che già hanno annunciato la loro volontà di sfiduciarlo. L'altra grande notizia di giornata è di stampo completamente diverso e arriva addirittura dalla Cina, dove per la prima volta è stato deciso di abbandonare la politica del figlio unico.

La Repubblica apre con "Marino sfida Renzi: resto sindaco. Indagato per gli scontrini a Roma". Per La Stampa, la battaglia di Marino non è solo con Renzi: "Marino resta, sfida aperta nel Pd"; altri quotidiani invece si cimentano nella ricerca di soprannomi: per Il Manifesto il sindaco di Roma è un "Mostro Marino"; per l'Unità è "L'ottavo Re di Roma"; per Il Giornale è "Un kamikaze a Roma".

"Il figlio unico non è più un obbligo", spiega il Corriere della Sera dando la notizia principale della politica estera di oggi; l'Avvenire invece si concentra su "La scuola ritrovata": il ministro Giannini interviene per Francesca, malata di Aids, esclusa dalle aule in Campania.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO