Italia: meno matrimoni, un milione di coppie di fatto

Secondo il Rapporto Istat su matrimoni, separazioni e divorzi, fra 2009 e 2013 il calo è stato di circa 10mila matrimoni all’anno

WEST PALM BEACH, FL - FEBRUARY 14: A couple exchanges rings as they are wed during a group Valentine's day wedding at the National Croquet Center on February 14, 2014 in West Palm Beach, Florida. Approximately 40 couples were married in a ceremony put on by the Palm Beach Country Clerk & Comptroller's office. (Photo by Joe Raedle/Getty Images)

In Italia ci si sposa sempre di meno. I mutamenti sociali e la crisi economica hanno fatto scendere le nozze nell’ordine di 10mila all’anno, anche se, secondo il Rapporto Istat su matrimoni, separazioni e divorzi, per la prima volta le coppie di fatto superano il milione.

Nel 2014 (ultimo anno della statistica) sono stati celebrati 189.765 matrimoni, circa 4300 in meno dell’anno precedente. Complessivamente, fra il 2008 e il 2014 i matrimoni sono diminuiti di circa 57mila unità.

Ci si sposa meno anche perchè il Paese è sempre più vecchio: in "età da matrimonio" iniziano ad arrivare i nati della seconda metà degli anni Ottanta e degli anni Novanta quando la curva statistica delle nascite ha iniziato a scendere.

Questo se sì ragiona in termini assoluti, mentre se si guarda al periodo 2008-2014 in termini relativi (ovvero considerando i matrimoni ogni mille unità) si scopre che, nell’arco di sei anni, i matrimoni degli uomini sono diminuiti del 18,7%, quelli delle donne del 20,2%. Nel 2014 l'età media degli sposi è stata di 34 anni, quella delle spose di 31 anni.

Nel biennio 2013-2014 le unioni di fatto hanno superato il milione: fra queste le convivenze more uxorio sono 641mila, addirittura decuplicate rispetto in vent’anni, cioè rispetto al 2013-2014.

Aumenta l’età del divorzio (mediamente a 48 anni per i mariti e 45 per le donne) come conseguenza dell’aumento dell’età del matrimonio. Per quanto riguarda le separazioni, quando avvengono accade dopo 16 anni, ma per i matrimoni più recenti la durata è ancora più breve. Altro dato su cui riflettere è il fatto che il 76,2% delle coppie separate e il 65,4% delle coppie divorziate hanno figli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO