David Cameron: "In Gran Bretagna sventati 7 attentati in 6 mesi"

Il Premier britannico ha detto che il governo sa che ci sono cellule terroristiche che organizzato attentati dalla Siria.

Cameron In GB 7 attentati in 6 mesi

David Cameron è uno dei protagonisti del G20 in corso ad Antalya in Turchia e proprio da lì, parlando di terrorismo, tema centrale soprattutto dopo gli attacchi di Parigi del 13 novembre, il Premier britannico ha detto:

"la polizia britannica ha sventato sette attentati terroristici negli ultimi sei mesi"

ma ha precisato che, rispetto a quelli di Parigi, erano certamente attentati di entità minore, poi ha aggiunto che il governo di Londra sa benissimo che ci sono elle cellule terroristiche che organizzano attacchi dalla Siria.

Cameron ha anche detto che la Gran Bretagna deve rispondere alle atrocità del terrorismo rafforzando i suoi servizi di sicurezza, ma nonostante questo è necessario che ogni cittadino continui con la propria vita. Proprio per dimostrare che non si deve cedere alla paura, domani il Premier sarà, insieme con la sua famiglia, a Wembley, per assistere all'amichevole di calcio tra Inghilterra e Francia.

Anche Cameron, come altri leader che stanno prendendo parte al G20, ha avuto un appuntamento con Vladimir Putin e, secondo quanto dice la BBC, è stato il primo faccia a faccia tra il Premier britannico e il Presidente russo nell'ultimo anno e hanno parlato di lotta all'Isis e della crisi in Siria.

Nel pomeriggio David Cameron parteciperà alla riunione Quint con la cancelliera tedesca Angela Merkel, il Premier italiano Matteo Renzi, il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius, presente ad Antalya al posto del presidente Francois Hollande che ha preferito restare in Francia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO