Prime pagine di oggi, giovedì 19 novembre 2015

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, giovedì 19 novembre 2015, mettono in evidenza il blitz di Saint Denis e qualcuno si spinge fino a sfruttare l’impatto emotivo generato dalla morte del cane anti-terrorismo Diesel. È il caso de Il Giornale che sotto l’apertura a tutta pagina Italia, allarme rosso, titola Diesel, il cane poliziotto morto nel raid anti-Isis. Libero apre con Ucciso a Parigi il capo della cellula Isis italiana e nell’editoriale di Belpietro prosegue con la linea editoriale intrapresa da sabato scorso: Musulmani ambigui sui crimini commessi nel nome di Allah.

Gli altri quotidiani titolano: L’assalto al covo del terrore (Corriere della Sera), “Roma e Milano nel mirino del Califfo” (La Gazzetta del Mezzogiorno), Senza quartiere (Il Manifesto), Blitz contro i terroristi, ucciso il capo (Il Gazzettino Veneto), Allarme Fbi su Roma e Milano (Il Secolo XIX), Assalto al covo Isis. “Uccisa la mente”. Allerta per l’Italia (Il Messaggero) e L’Fbi lancia l’allarme in Italia. “Parigi ucciso il capo dei killer” (Repubblica).

Il Gazzettino Veneto documenta con una foto in prima pagina migliaia di candele in piazza San Marco per ricordare Valeria Solesin, l’italiana uccisa nella strage del Bataclan.

La Stampa pubblica un’intervista al dittatore siriano: A casa di Assad: “Isis? Colpa degli Usa”. Il Tempo dedica la prima pagina alla cellula jihadista fermata la scorsa settimana fra Italia e Norvegia, prima dei fatti di Parigi: Presi per terrorismo a Merano. Metà di loro sono già liberi.

Il Fatto Quotidiano dedica l’apertura alla Capitale: Anno santo, anno zero.

Nelle pagine sportive si torna a parlare di campionato con La Gazzetta dello Sport che celebra due portiere: il vecchio Buffon che festeggia i vent’anni di A e il giovanissimi Donnarumma che rappresenta il futuro, non solo del Milan. L’approfondimento è su Calcioblog.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO