Bari: arrestato terrorista iracheno che preparava attentati

Secondo le forze dell'ordine, Majid Muhamad è legato al gruppo Ansar al-Islam e stava organizzando attentati in Europa.

schermata-2015-12-07-alle-11-29-02.png

Majid Muhamad, nato in Iraq 45 anni fa, non è certo uno sconosciuto per le forze dell'ordine italiane, visto che era da poco uscito di carcere dopo aver scontato 10 anni di pena per terrorismo internazionale. Finito il periodo in prigione, era stato trasferito al Cie di Bari in attesa di venir espulso dal paese. Lui, però, aveva fatto ricorso, guadagnando tempo prezioso.

Tempo utilizzato per insediarsi tra gli migranti del Cie e riuscendo a procurarsi un appartamento e del denaro, sfruttando i suoi contatti, e aprendo anche una kebabberia. Questa mattina, però, l'uomo ha fatto ritorno in prigione, quando sono scattate le manette dopo l'ordine di custodia cautelare, emesso dal gip del tribunale di Bari.

L'accusa è pesantissima: associazione con finalità di terrorismo anche internazionale. D'altra parte, si pensa che Muhamad faccia parte del gruppo terroristico Ansar al-Islam, organizzazione sunnita-curda che opera in Iraq e che recentemente, si pensa, ha giurato fedeltà allo Stato Islamico.

Numerosi suoi contatti sono stati arrestati un mese fai dai Carabinieri di Roma. Lui, invece, da marzo a giugno, si sarebbe occupato di fornire assistenza e documenti a stranieri di passaggio per Bari (si parla di circa 12 persone) per poi dirigersi altrove in Europa.

Dalle telefonate intercettate, però, trapelano anche piani per attentati in Europa. Durante le perquisizioni, invece, sono state ritrovate cartoline scritte in arabo attraverso le quali teneva una corrispondenza dal cercare con altri esponenti del mondo del terrorismo. Su un quaderno, invece, è stato trovato sottolinato il nome di Bassam Ayachi, imam di una moschea belga arrestato a Bari nel 2012, processato e assolto per terrorismo, ferito in un agguato a Parigi e il cui nome è spuntato anche in relazione agli attentati di Parigi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO