Belgio, arrestati due presunti terroristi: "Stavano pianificando attentati a Bruxelles"

bruxelles.jpg

La polizia del Belgio ha arrestato due persone sospettate di star pianificando un attentato, o una serie di attentati, per l’ultimo dell’anno a Bruxelles prendendo di mira obiettivi simbolici della città e, secondo quanto riferisce l’emittente RTBF, anche le stesse forze dell’ordine.

Gli arresti sono scattati in seguito a diversi raid condotti tra Bruxelles e le province di Flemish Brabant e Liege, raid che hanno portato al sequestro di abbigliamento militare e materiale di propaganda legata allo Stato Islamico. Nessuna arma o materiale esplosivo è stato rinvenuto negli appartamenti oggetto delle perquisizioni.

Una delle due persone arrestate, di cui non si conosce ancora l’identità, sarebbe il leader e il responsabile del reclutamento per una cella terroristica.

In seguito agli arresti di stanotte, il livello d’allerta a Bruxelles è stato portato da 2 a 3 (su un massimo di 4).

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO