Leggiuno: scoppia petardo, ragazzo perde le mani

Il giovane è ricoverato a Niguarda in prognosi riservata, rischia la vita.

ambulanza

Stava confezionando un petardo o comunque un botto artigianale in casa sua, quando l'ordigno è esploso ferendolo gravemente. Il tutto è avvenuto a Reno, frazione di Leggiuno, provincia di Varese.

Il ragazzo ha 23 anni, è stato ricoverato all'ospedale di Circolo fin da questa mattina, dove purtroppo ha perso entrambe le mani. In seguito, il giovane è stato portato all'ospedale Niguarda di Milano, dove è in prognosi riservata nel reparto grandi ustionati.

Secondo alcune fonti, il ragazzo sarebbe addirittura a rischio di vita. Nell'abitazione, peraltro, gli artificieri accorsi hanno trovato altro materiale esplosivo. La casa non ha subito danni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO