Francia, Isère: una classe liceale travolta da una valanga. Almeno tre morti

I morti sono due liceali, un ragazzo e una ragazza, e uno sciatore ucraino che non faceva parte del gruppo di studenti.

Valaga travolge liceali in Francia

22:30 - Qualche informazione più dettagliata è ora disponibile sull’incidente avvenuto sulle Alpi francesi: i ragazzi che sono stati colpiti dalla valanga sono dieci ed erano accompagnati da un loro professore. Facevano parte di una classe del primo anno di liceo di 29 studenti in totale e tre supervisori che stavano trascorrendo la settimana bianca presso lo ski resort Les Deux Alpes e molto probabilmente erano divisi in almeno due gruppi.
La valanga è partita da 2800 metri di altitudine e gli sciatori si trovavano a circa 2400 metri.
Sul bilancio per ora si parla di tre morti, due liceali, un ragazzino di 14 anni e una ragazzina di 16, e uno sciatore ucraino che non faceva parte del gruppo degli studenti del Liceo Saint-Exupéry di Lione. Il ferito grave dovrebbe essere solo uno e non ci dovrebbero essere più dispersi.

19:05 - Purtroppo è stato trovato un terzo morto e la gendarmeria ha confermato che due delle vittime sono liceali, l'altra è lo sciatore ucraino.

18:55 - Il primo ministro francese Manuel Valls ha espresso in un tweet la profonda tristezza per le vittime della valanga.

Aggiornamento ore 18:45 - Secondo la gendarmeria una delle due persone morte non faceva parte del gruppo di liceali, ma era uno sciatore ucraino.

Valanga travolge classe di liceali


Una classe di liceali è stata travolta da una valanga intorno alle 16 di oggi pomeriggio mentre si trovava sulla pista di Bellecombe in Isère, che è una pista chiusa. Almeno due persone sarebbero morte, tra loro un 14, mentre il professore dei ragazzi è stato trovato in stato di incoscienza con numerose fratture ed è stato trasportato all'ospedale di Grenoble.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi con due elicotteri per trarre in salvo i ragazzi. Il gruppo in totale contava dieci persone provenienti dal Liceo Saint-Exupéry di Lione che erano in vacanza nella stazione sciistica. Quattro ragazzi sono stati trovati in arresto cardiocircolatorio e due sarebbero in condizioni disperate. Si teme che il bilancio possa aggravarsi perché alcuni dei ragazzi risultano dispersi.

(In aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO