È morto Anton von Faber-Castell, ha guidato il gruppo delle matite per 40 anni

faber-castell.jpg

È morto la scorsa settimana negli Stati Uniti il conte Anton-Wolfgang von Faber-Castell, uno dei membri della famiglia-azienda simbolo della produzione di matite e penne.

Faber-Castell aveva 74 anni ed era gravemente malato, lascia la moglie e quattro figli. È morto giovedì scorso a Houston.

La scomparsa del Conte viene ricordata nel sito ufficiale della Faber-Castell, che usa queste parole per ricordare il suo impegno:

Il Conte rappresentava l’ottava generazione della famiglia Faber-Castell e sotto la sua guida, durata oltre 40 anni, il Gruppo Faber-Castell è diventato un marchio internazionale prestigioso e uno dei principali produttori di matite cosmetiche.

Fino all’ultimo ha dedicato la sua passione e le sue energie alla famiglia, all’azienda e ai suoi dipendenti. Tutti i dipendenti piangono un uomo d’affari eccezionale, dotato dell’ingegno dei grandi imprenditori con una personalità di un visionario ma soprattutto un uomo, modello per tutti per i suoi valori umani.

La storia della Faber-Castell risale al 1700: il maestro artigiano Kaspar Faber (1730-1784) diede il via, nella città tedesca di Stein, alla tradizione della famiglia che ha resistito fino ai giorni nostri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO