Migranti, naufragio nel mar Egeo: 24 morti

É di almeno 24 morti il bilancio del nuovo naufragio avvenuto nel mar Egeo, al largo delle coste della Grecia. Dopo la tragedia di ieri, costata la vita ad almeno 11 persone, stamattina un barcone carico di migranti si è inabissato al largo dell’isola di Samos, al confine con la Turchia.

La Guardia Costiera greca ha confermato che 24 persone sono affogate prima dell’arrivo dei soccorsi, compresi nove bambini, e che 10 persone sono state tratte in salvo. Cinque di loro erano riuscite a restare aggrappate a pezzi del barcone di legno, altri sono stati rinvenuti in acqua.

Mancano ancora all’appello almeno 11 persone e le ricerche proseguono senza sosta in tutta l’area. Ad assistere la Guardia Costiera nelle operazioni di ricerca e salvataggio ci sono diverse imbarcazioni dell’agenzia europea Frontex.

naufragio-mar-egeo-28-gennaio-2016.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO