La Protezione Civile lancia l’allerta per temporali e venti al Centro-Nord

Sul Centro e sul Nord Italia stanno per abbattersi forti temporali e raffiche di vento. Un flusso di correnti umide e instabili andrà a determinare condizioni di maltempo su tutta l'Italia, con un rinforzo dei venti sulla Liguria e precipitazioni sparse, più rilevanti su Emilia-Romagna e regioni centrali.

La Protezione Civile, sulla base delle previsioni e di concerto con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse dato che i fenomeni potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche.

Per oggi, martedì 16 febbraio sono previste precipitazioni diffuse, anche a carattere di temporale, su Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise.

Su gran parte dell’Umbria, a causa di un rischio idrogeologico localizzato, e sui settori appenninici dell'Abruzzo e sulla Campania meridionale, a causa di un rischio idrogeologico diffuso, è stato diffusa un’allerta arancione, ovvero al terzo ordine di gravità in una scala di quattro. La Protezione Civile ha invece lanciato un’allerta gialla (2 su 4) sulla Toscana, su parte dell'Emilia-Romagna, sulle Marche, sul Lazio, sul Molise, sulle restanti aree di Umbria, Abruzzo e Campania e sulla Sardegna occidentale.

Gli stati d’allerta vengono rimodulati a seconda dell’evoluzione delle condizioni meteo.

Via | Protezione Civile

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO