Prime pagine di oggi, giovedì 18 febbraio 2016

Ecco come aprono oggi, giovedì 18 febbraio 2016, le prime pagine dei principali quotidiani nazionali: lo slittamento del voto sul DDL Cirinnà e le polemiche legate al dietrofront del Movimento 5 Stelle continuano a sostare in prima pagina.

Corriere Della Sera titola: “Unioni civili, il voto slitta di 7 giorni. Cirinnà: Tradita dalle liti nei dem”. A centro pagina: “Veti, accuse: Renzi gela Berlino”.

Il Fatto Quotidiano apre col caos di ieri al Senato: “Unioni civili, Verdini recluta altri senatori per Renzi”. In evidenza anche l’arrivo di Daria Bignardi alla direzione di RaiTre: “Rai, le invasioni barbariche”.

Il Manifesto si concentra sulle unioni civili e opta per un titolo ad effetto, come sempre: “Volano gli stralci”, spiegando nell’occhiello che le unioni civili sono ad un vicolo cieco. “Il Pd sconfitto sul canguro chiede una settimana di pausa, ma non sa come riaprire la partita. L’ordine di Renzi è niente stralcio delle adozioni dal DDL Cirinnà”.

Il Gazzettino resta sulla cronaca locale e dà conto delle ultime novità sull’omicidio di Isabella Noventa: “Isabella uccisa perchè sapeva troppo”.

Il mattino dà conto della strage ad Ankara: “Ankara, strage sul bus. 28 morti, l’esercito accusa i curdi del Pkk”. Spazio anche al Senato: “Unioni civili, rinvio e lite nel PD”.

Libero a tutta pagina annuncia l’arrivo di Daria Bignardi al timone di RaiTre: “La Bignardi direttore di RaiTre. Le invasioni barbariche di Renzi”.

il_manifesto-2016-02-18-56c4fbf0aed7c.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO