Ramon Castro è morto. Il fratello maggiore di Fidel aveva 91 anni

HAVANA, CUBA - NOVEMBER 2:  Fidel Castro's brother Ramon Castro Ruz (C) and the a cattleman from Florida John Mark (L) view U.S. exhibition areas November 2, 2003 at the International Fair of Havana, in Havana, Cuba.  U.S. companies showed their products in Cuba for the first time since the 42 year U.S. commercial embargo.  (Photo by Jorge Rey/Getty Images)

Ramon Castro Ruz è morto. Il fratello maggiore di Fidel e Raul è scomparso all'età di 91 anni. A confermarlo è anche il giornale cubano Granma. La causa del decesso è ignota. I resti saranno cremati e trasferiti a Biran, suo lugo di nascita, nella provincia sudorientale Holguin.

Ramon Castro è nato nel 1924. Fu messo in carcere durante il regime, filo statunitense, di Fulgencio Batista. Successivamente collaborò con la guerriglia guidata dal fratello e da Ernesto Che Guevara, organizzando una delle reti di sostegno dei ribelli del Secondo fronte orientale.

Dopo la vittoria della rivoluzione, lavorò nel settore agricolo, soprattutto canna da zucchero e bestiame. Fu anche funzionario del ministero dell'Agricoltura. Fidel Castro, nel suo libro di memorie (Fidel Castro Ruz. Guerrigliero del tempo. Conversazioni con il leader storico della rivoluzione cubana), ebbe a dire del fratello maggiore: "

"Ramon era sempre con me, eravamo assieme in tutti i tipi di avventura, quasi come fossimo gemelli, eravamo più o meno contemporanei, sebbene lui fosse un po' più vecchio di me. Abbiamo fatto pasticci a scuola insieme, nel bene e nel male"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO