USA, trova una perla rara da 500 euro nel piatto al ristorante

La serata trascorsa in un ristorante italiano si è rivelata una di quelle impossibili da dimenticare per la statunitense Lindsay Hasz e suo marito Chris, che in un piatto ordinato al ristorante Montalcino di Issaquah, nello stato di Washington, hanno trovato una perla rara del valore stimato di oltre 500 euro.

La donna in un primo momento non ha dato peso alla cosa, ma ha conservato la piccola perla viola e nei giorni successivi l’ha fatta analizzare da un gemmologo. Il responso è stato sorprendente: si trattava, infatti, di una rara perla viola Quahog, di quelle che si trovano solo una volta ogni due milioni di casi.

Non è la prima volta che succede qualcosa di simile. Lo scorso anno una perla simile, trovata da un poliziotto americano nella zuppa di pesce in un ristorante, è stata messa all’asta con un prezzo stimato tra i 12.000 e i 15.000 dollari.

Lindsay Hasz, dal canto suo, ha riferito alla stampa locale di non avere alcuna intenzione di venderla, ma di volerla incastonare in una collana.

perla-rara-nel-cibo.jpg

Via | NYP

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO