Prime pagine di oggi, sabato 27 febbraio 2016

Ue e Italia trovano finalmente l’intesa per lavorare sul deficit e sui rifugiati e il Corriere della Sera apre con La tregua tra Renzi e Juncker. Accogliere profughi l’Europa è alla rissa è il titolo decisamente meno ottimista di Avvenire, mentre Repubblica divide la parte alta fra il tema più caldo del mese (Unioni promosse da 7 italiani su 10. No alle adozioni) e gli esteri (L’ultima vendetta di Le Pen: “Marine ha tradito la pagherà”).

Il Gazzettino a tutta pagina col titolo I tentacoli dell’Isis a Nordest: a Mestre è stato arrestato un macedone che reclutava dei terroristi. A Verona è guerra a chi fa e a chi chiede la carità: La crociata contro i mendicanti: multa di 500 euro a chi fa la carità.

Su molti quotidiani si torna a parlare, nelle posizioni di rincalzo, di Giulio Regeni e del suo tragico epilogo in mano a professionisti della tortura. Su La Stampa priorità a Migranti, allarme sbarchi in Puglia e ampio spazio all’impresa di Simone Moro sul Nanga Parabat. Nel taglio alto: Case in affitto: denuncia solo uno su quattro.

Su Il Tempo Salvini contro Bertolaso. Il match si apre sul Tempo. L’Unità adotta nel titolo il lessico renziano: Juncker cambia verso. La quotidiana vignetta di Libero vede l’ex presidente Napolitano muovere con i fili la marionetta-Renzi, il titolo è Il puparo. E ancora: L’altra sottomissione: saltano i dazi. E così i cinesi si comprano l’Europa.

Su Calcioblog la rassegna stampa sportiva.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO