Arezzo: vittime del "salva-banche" protestano sotto casa Boschi

Come riportato dall'Ansa, a Laterina (Arezzo) si sono date appuntamento decine di risparmiatori, che si sentono truffati dal decreto cosiddetto "salva-banche". Qui hanno inscenato una protesta sotto l'abitazione della famiglia del ministro Maria Elena Boschi. Ricordiamo che Pierluigi,padre della titolare del dicastero per le Riforme costituzionali, è stato l'ultimo vicepresidente di Banca Etruria.

I manifestanti hanno espeosto cartelli e striscioni contro il decreto, rivendicando i soldi considerati persi. Inoltre, hanno mostrato scritte e scandito slogan contro il ministro Boschi, il premier Matteo Renzi e il Governo. La protesta è stata molto rumorosa. Successivamente i risparmiatori si sono spostati nella piazza di Laterina. Il tutto si è svolto pacificamente. Dalla casa del ministro nessun segnale di reazione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO