Bambina italiana di 9 anni muore in volo

L’aereo Lufthansa era partito da Shanghai per raggiungere Monaco di Baviera. Vano l’atterraggio d’emergenza effettuato a Krasnoyarsk

SAN FRANCISCO, CA - JUNE 10:  A Lufthansa plane lands at San Francisco International Airport on June 10, 2015 in San Francisco, California.  The Environmental Protection Agency is taking the first steps to start the process of regulating greenhouse gas emissions from airplane exhaust.  (Photo by Justin Sullivan/Getty Images)

Una bambina italiana di 9 anni è morta questa notte dopo un malore accusato durante un volo Lufthansa partito da Shanghai e giunto a Monaco di Baviera. A nulla è servito l’atterraggio d’emergenza effettuato all’aeroporto Yemelyanovo, l'aeroporto internazionale di Krasnoyarsk una cittadina della Russia europea meridionale, alle 5 di questa mattina (le 01.22 a Mosca).

Un portavoce del dipartimento della Siberia Occidentale della Commissione d’inchiesta ha dichiarato che la bambina era una cittadina italiana di origine cinese.

Un responsabile del servizio regionale d’emergenza ha dichiarato alla TASS che la bambino non ha avuto reazioni al momento dello sbarco: “La bambina non respirava e non aveva alcun impulso. I medici hanno tentato di riportarla in vita, ma senza alcun risultato”.

L’equipaggio dell’ambulanza giunto sull’aereo dopo l’atterraggio non ha potuto far altro che constatare il decesso della bambina.

Via | TASS

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO