Sfonda l'entrata di un negozio per le sigarette e lascia i soldi sul bancone

usa_foto_sigarette.jpg

Spinto da un bisogno irresistibile di fumare un 24enne del New Mexico si è cacciato in un bel guaio. Nella notte tra domenica e lunedì scorso stava cercando un negozio dove poter comprare un pacchetto di sigarette. Arrivato con un amico in una stazione di servizio ha trovato la porta chiusa e quindi ha bussato sul vetro sperando di vedere arrivare qualcuno ad aprirgli. Il negozio era però chiuso essendo le 3:30 del mattino, ma lui non si è lasciato "scoraggiare".

Pur di fumare ha deciso di rompere un vetro per entrare all'interno del locale sorvegliato da telecamere a circuito chiuso. Il giovane ha preso il pacchetto di sigarette che desiderava, l'ha mostrato alla telecamera e poi ha lasciato sul bancone i 6 dollari necessari ad acquistarlo. Forse pensava di essersela cavata in questo modo, ma non aveva fatto i conti con i danni causati per entrare all'interno del negozio, stimati in 800 dollari. Grazie alle telecamere la polizia di Las Cruces ha potuto identificarlo e quindi arrestarlo. Chissà, magari ai poliziotti avrà spiegato cosa gli passava per la testa in quel momento.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO