Migranti: 1 milione di profughi in Grecia dall'inizio del 2015

Secondo quanto riporta l'UNCHR, l'agenzia dell'Onu per i rifugiati, dall'inizio del 2015 è stato calcolato siano oltre un milione i migranti che hanno raggiunto la Grecia. E nel frattempo, alla frontiera tra Grecia e Macedonia, Skopje ha inviato rinforzi militari.

"La Siria rappresenta la più grande crisi umanitaria e di rifugiati del nostro tempo, una fonte continua di sofferenza per milioni di persone che dovrebbero ottenere sostegno unanime in tutto il mondo," ha dichiarato ieri l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi. I rifugiati in fuga da questo conflitto che si protrae da 5 anni si trovano ad affrontare ostacoli sempre più grandi per cercare sicurezza, e la solidarietà internazionale nei confronti delle vittime di questa guerra non è all'altezza della portata e della gravità di una simile tragedia umanitaria.

Nel frattempo la Commissione Ue ha calcolato che occorrerà fare almeno 20.000 ricollocamenti entro la fine di maggio e per mantenere gli impegni presi in tal senso (106.000 da Italia e Grecia) entro settembre 2017 si debbano fare almeno 5.679 ricollocamenti al mese, quindi 187 trasferimenti al giorno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO