Piero Angela all'Università di Torino: folla alla conferenza e porta sfondata

torino-piero-angela.jpg

È stato un vero e proprio successo quello di ieri per Piero Angela, protagonista di una conferenza nell'Aula Magna dell'Università di Torino. Si trattava dell'ultimo appuntamento di GiovedìScienza, l'evento organizzato dall'Associazione CentroScienza Onlus, che per il gran finale aveva invitato il popolarissimo divulgatore tv.

Tantissime le persone arrivate all'Aula Magna della Cavallerizza Reale per assistere alla conferenza "Viaggio nella mente, dove si nascondono il genio, l'amore e la libertà". Fin troppe, perché moltissime sono rimaste fuori e ci sono stati anche dei momenti convulsi.

Così il racconto de La Stampa: "Il migliaio di persone che sperava di entrare ha capito che non c’era speranza. E a quel punto i più irriducibili hanno sfondato la porta".

Sui social network sono arrivate critiche agli organizzatori, che hanno risposto così:

Ci dispiace per i disagi, ma abbiamo provveduto a allestire 3 sale per lo streaming in diretta, due al rettorato di Via Verdi dell'Università di Torino e una, sempre all'Università in Via Nizza. Oltre allo streaming in diretta dal nostro sito, dal portale dell'Università e da Gravità Zero. Ci scusiamo ancora per i disagi, ma è difficile prevedere l'affluenza agli eventi ad ingresso libero e gratuito nonostante i trent'anni di esperienza

Sono arrivate critiche anche sulla bacheca della stessa Università di Torino:

Ringrazio chi all'ultimo di straforo ci ha fatto entrare! Ma vorrei sapere chi è che ha progettato quell'aula magna oscena, togliendo così un sacco di posti, altrimenti realizzabili. E inoltre chiedo: se l'evento era libero, perché c'erano un sacco di posti riservati? E perché due classi di almeno 30 persone sono passate ed entrate? Credo sia poco corretto. O si fa a prenotazione per tutti o a pagamento o così non è giusto. Vorrei solo capire, grazie.

L'Ateneo ha risposto spiegando che la responsabilità dell'organizzazione ricadeva unicamente sull'Associazione CentroScienza.

L'accoglienza "da rockstar" per Piero Angela è stata sottolineata dalle fanpage dell'amato divulgatore.

A Torino gli studenti sfondano l'aula magna pur di assistere alla conferenza di Pierone: tutto esaurito, rissa vera per...

Posted by Piero Angela noi ti obbediamo on Friday, 18 March 2016
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO