Incidente Erasmus, le ultime notizie: 7 italiane morte e 2 ferite gravi

Sono passate oltre 24 ore dall'incidente delle studentesse Erasmus in Spagna e il bilancio delle vittime ancora non può dirsi definitivo.

La Farnesina, poco dopo le 11.30 di oggi, ha confermato la morte di 7 connazionali. Quattro famiglie sono già sul posto, tre sono in arrivo in Spagna.
Hanno perso la vita anche sei ragazze di altre nazioni: due tedesche, una rumena, una francese, una uzbeka e un'austriaca.

Le ferite italiane: quattro in ospedale di cui due in condizioni gravi e due in condizioni non gravi; altre due italiane già dimesse.

Il padre di una delle vittime italiane ha parlato affranto con i giornalisti spagnoli, queste le sue parole mandate in onda dalla tv Antena 3:

"Queste ragazze sono venute qui per studiare e invece sono morte. Un bel paese come questo doveva portare queste ragazze in sicurezza, non è andata così. E adesso sono morte, ho visto mia figlia nella fotografia e l'ho riconosciuta. Ora andrò all'obitorio".

L'incidente è avvenuto all'alba di ieri: il pullman trasportava 57 ragazze, studentesse Erasmus di 22 nazionalità diverse, che stavano tornando da Valencia (dove avevano assistito alle feste locali chiamate Las Fallas) a Barcellona. L'autista, ferito ma non grave, doveva rilasciare questa mattina dichiarazioni al giudice ma è stato trasportato in ospedale dunque ancora non ha potuto fornire la sua versione dei fatti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO