Prime pagine di oggi, domenica 27 marzo 2016

Sulle prime pagine di oggi, domenica 27 marzo 2016, trovano ampio risalto soprattutto gli ultimi sviluppi delle operazioni antiterrorismo a Bruxelles e l'arresto di un algerino in Italia, considerato un "fiancheggiatore" dei terroristi.

Il Corriere della Sera e La Repubblica aprono con gli arresti di ieri a Bruxelles. Rispettivamente titolano: "Il terzo uomo e tutti i segreti della cellula"; "Belgio, colpo all'Is. Strage in aeroporto: preso il terzo uomo". Il quotidiano di Via Solferino presenta anche un'interessante editoriale dell'economista di Lucrezia Reichlin: "Brexit (o no) La difficile partita italiana". Il quotidiano diretto da Mario Calabresi, invece, ci offre un approfondimento sul concerto dei Rolling Stones a Cuba.

Il Fatto Quotidiano apre con "Dall'Egitto alla Germania: prendiamo sberle da tutti" (occhiello: "Le bugie del Cairo su Regeni e l'asalto tedesco a Kessler (Olaf) per Wv"). Il giornale diretto da Marco Travaglio, poi, dedica un articolo ai "palazzinari" romani e uno agli arresti a Bruxelles.

Il Manifesto titola "La centrale del terrore", sempre in riferimento alla scoperta del terzo terrorista dell'aeroporto di Bruxelles. L'articolo di fondo è di Marco Revelli: "Guerra ai migranti. I migliori reclutatori dell'odio". Il Mattino, quotidiano di Napoli, invece apre con "A Salerno il complice di Salah", in relazione all'arresto di ieri di un algerino in Italia.

Il Giornale apre con un approfondimento sugli arresti per terrorismo in Italia: "Ci stiamo allevando i Salah in casa". E a centro pagina spazio alle implicazione sulle sanzioni alla Russia: "Sanzioni a Putin, abbiamo perso 3,6 miliardi".

Avvenire, giornale cattolico, in vista della messa pasquale odierna, titola: "La gioia di sperare".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO