Attentati Bruxelles, neonazisti in Piazza della Borsa: 10 fermati | Foto

ore 20.22 -Circa 500 hooligan si sono riuniti questo pomeriggio nella Place de la Bourse di Bruxelles per manifestare contro il terrorismo violando il divieto delle autorità belghe. I tifosi ubriachi hanno scandito slogan come "hooligan belgi, siano a casa nostra!", ma non si sono limitati alle parole: hanno lanciato pietre, bottiglie e altri oggetti e ci sono stati scontri con i poliziotti in assetto antisommossa. Dieci le persone fermate dalle autorità.

Il premier belga Charles Michel ha chiesto “rispetto” in “un momento di dolore per tutto il Paese” e ha giudicato inappropriato che gli hooligan – quasi tutti appartenenti all’estrema destra – abbiano rotto il periodo di raccoglimento alla Place de la Bourse. Sulla stessa linea Yvan Mayeur, sindaco di Bruxelles che si è detto “scandalizzato” dagli hooligan.

ore 16.52 - Tensione altissima a Bruxelles. Dopo il divieto della "Marcia contro la paura", circa 450 tifosi di calcio sono scesi in Piazza della Borsa, diventata da martedì scorso luogo del memoriale per le vittime degli attentati di Bruxelles.

Tra i manifestanti ci sono hooligans e ed esponenti neonazisti vestiti di nero. Secondo quanto riportato dalle agenzie belghe, sono ubriachi, scandiscono slogan razzisti e hanno calpestato le candele e le bandiere del memoriale. A poco è servita la reazione indignata di chi si trovava in piazza per commemorare le vittime.

Gli hooligans sono tifosi della prima divisione belga (l'equivalente della nostra serie A). E sono giunti dalla città di Vilvorde per manifestare contro il terrorismo e contro l'immigrazione. "Hooligan belgi, siamo a casa nostra", hanno continuato ad urlare.

Le forze dell'ordine in tenuta antisommossa hanno chiuso la Piazza e stanno cercando di disperdere i manifestanti. La polizia è riuscita anche a creare un cordone tra i militanti di estrema destra e le altre persone presenti.

Agli slogan degli estremisti di destra hanno replicato gli altri gridando "no all'odio", "Bruxelles multiculturale". Non è ancora chiaro se la polizia ha terminato il lavoro. Dalle immagini si vede che sono stati impiegati degli idranti per sgomberare la piazza.

Al momento non risultano esserci persone fermate.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO