Washington, spari al Campidoglio. Due feriti, un arresto

ceqela6wiaawgzf.jpg

22:51 - Secondo quanto riferiscono fonti della polizia di Washington riportate da Breaking911 l'uomo arrestato sarebbe un americano del Tennessee, Larry Dawson, che già lo scorso ottobre era stato arrestato dopo aver cercato di interrompere una sessione del Congresso.

22:06 - Secondo quanto scrive il Washington Post il tiratore che avrebbe sparato a Capitol Hill sarebbe stato prima ferito dalla Polizia e successivamente arrestato. Si trova in questo momento ricoverato al Washington Hospital Center.

Secondo fonti ufficiali i due episodi, la sparatoria al Capitol Hill e il tentativo di scavalcare il cancello della Casa Bianca a poche centinaia di metri di distanza (dove in questo momento 35mila persone partecipano alla ricerca delle uova degli Obamas del lunedì di Pasqua) sono episodi non legati tra loro.

In una conferenza stampa che si terrà nelle prossime ore la Polizia di Washington DC renderà noti dettagli su quanto avvenuto e sull'identità del tiratore arrestato.

21:35 - L'incidente è isolato e non vi è nessuna minaccia in corso". E' quanto ha appena riferito la Polizia del District of Columbia che ospita Washington, stando alla CNN, dopo l'allarme sicurezza scattato dopo che sono stati uditi spari a Capitol Hill.

21:25 - Gli episodi sarebbero stati due, uno al Capitol Hill e un secondo alla Casa Bianca, dove un uomo avrebbe tentato di scavalcare il cancello. Anche i media USA riportano notizie contraddittorie e frammentarie.

21:20 - La Polizia ha isolato sia la zona di Capitol Hill che la Casa Bianca e sta procedendo con i controlli e le bonifiche del caso. La situazione dentro negli edifici è "congelata" mentre esternamente le autoambulanze hanno raggiunto la zona per trasportare i feriti (due persone, di cui un poliziotto) mentre il tiratore che avrebbe sparato è stato fermato e arrestato, ma non sono chiari i motivi del gesto.

Oggi a Washington è un giorno lavorativo, anche se il Congresso non si riunisce, e anche molti turisti affollano la città.

21:10 - Un uomo, presunto tiratore, sarebbe stato fermato secondo la Polizia. Sarebbero stati colpiti un poliziotto e una donna ma non si hanno per ora altre notizie. Dopo gli spari l'intera zona, che comprende gli edifici del Senato, della Camera dei rappresentanti e di altre istituzioni, è stata isolata.


28 marzo 2016, ore 21:05 - Alcuni testimoni riferiscono di alcuni colpi di arma da fuoco a Washington, tra il Campidoglio e la Casa Bianca, circa 10 minuti fa alle 14.55 locali.


Le notizie in questo momento sono particolarmente confuse: la Polizia parla di una "potenziale minaccia per la sicurezza" e si trova in stato di allerta. Gli ingressi e le uscite dal Congresso sono stati bloccati e a nessuno è permesso entrare o uscire e la polizia sta suggerendo ai turisti di allontanarsi dalla zona.

Foto | Scott Wong su Twitter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO