Aereo EgyptAir dirottato in Egitto e atterrato a Cipro: il dirottatore si è arreso

16:08 - Sembra confermato che a dirottare il volo sarebbe stato Sayf al-Din Mustafa, ex soldato dell'esercito egiziano, oppositore del presidente Abdel Fattah al-Sisi.

Fonti cipriote citate dalla Bbc hanno riferito che si sarebbe rivelata finta la cintura esplosiva indossata dal dirottatore. Secondo le fonti, rimaste anonime, finora non sarebbero state rinvenute tracce di esplosivi nella cintura, anche se proseguono le ricerche a bordo dell'aereo.

13:50 - Secondo la Reuters il dirottatore sarebbe stato arrestato e starebbe lasciando in questi minuti l'aeroporto cipriota di Larnaca. L'uomo si sarebbe arreso uscendo dall'aereo con le mani in alto.

Secondo Rawan Hijazi di Al-Jazeera scrive su Twitter che il primo ministro egiziano avrebbe confermato che il dirottatore è un cittadino dell'Egitto e avrebbe richiesto di incontrare autorità dell'Unione Europea.

13:26 - Secondo quanto riferisce la Reuters in un tweet citando il ministro degli Esteri cipriota il dirottatore "appare instabile" e le ragioni del gesto sarebbero ancora poco chiare. Sempre la Reuters, citando la Cyprus Broadcasting Corporation, afferma che appena atterrato l'aereo il dirottatore ha rilasciato tutti i passeggeri senza opporre troppa resistenza tenendone sequestrati solo alcuni (sarà interessante capire il perché) e avrebbe richiesto l'immediato rilascio delle donne detenute in Egitto e di tutti i detenuti politici nelle carceri egiziane, ma questa informazione non è stata confermata in alcun modo nè dalle autorità cipriote nè da quelle egiziane.

13:15 - Una delle foto che sta circolando in questo momento e che ritrarrebbe il presunto dirottatore del volo Egypt Air mostra un uomo magro, con i capelli brizzolati e gli occhiali con indosso qualcosa che egli stesso, identificato per ora come Seif El Din Mustafa, ha detto essere una cintura esplosiva.

13:00 - Il ministro dell’Aviazione civile egiziana Sherif Fathy, nel corso di una conferenza stampa, ha detto che il dirottatore "non ha nulla con sé, salvo quella che chiama una cintura esplosiva e non si sa al momento se è una vera cintura esplosiva o una falsa", confermando comunque che le autorità stanno agendo "come se la cintura fosse vera" per non mettere a rischio l'incolumità dei passeggeri.

12.50 - Il dirottatore sarebbe armato secondo le ultime notizie.

12.46 - Le autorità cipriote hanno confermato che il nome del dirottatore è Seif Eldin Mustafa. Al momento ci sarebbe in corso una trattativa tra le autorità locali ed il dirottatore che avrebbe chiesto, stando a quanto ha riportato la tv di stato cipriota, la liberazione di alcune persone detenute in Egitto.

12.42 - Stando alle ultime notizie il dirottatore non sarebbe Ibrahim Samaha, professore di medicina veterinaria. Lo stesso Samaha, presente a bordo dell'aereo e liberato con i primi ostaggi, avrebbe rilasciato una breve dichiarazione a BBC News fornendo una sua ricostruzione della vicenda: "Non sapevamo cosa stesse succedendo. Siamo saliti sull’aereo e siamo rimasti sorpresi quando i membri dell’equipaggio hanno cominciato a prenderci tutti i passaporti, che è inconsueto per un volo interno dopo un po’ ci siamo resi conto che stavamo salendo di altitudine. A quel punto sapevano che ci stavamo dirigendo verso Cipro. All’inizio l’equipaggio ci ha detto che c’era un problema con l’aereo, solo più tardi abbiamo appreso che l’aereo era stato dirottato". Secondo fondi egiziane il dirottatore di chiamerebbe Seif Eldin Mustafa, riconosciuto nella foto scattata a bordo. Secondo quanto riportato da Al Arabiya il governo egiziano si sarebbe anche scusato con il professor Ibrahim Samaha.

11.53 - La Farnesina ha annunciato che l'ostaggio italiano è stato liberato dal dirottatore. Altri 7 passeggeri, di varie nazionalità, sarebbero invece ancora a bordo.

11.10 - The Cairo Post pubblica quest'immagine, con il dirottatore che consegna ad una hostess la lettera per la ex moglie.

11.00 - Il ministro degli esteri egiziano ha detto senza mezzi termini: "Il dirottatore non è un terrorista, è un idiota".

10.48 - Al momento sembra confermata l'ipotesi dell'azione per motivi sentimentali. Ibrahim Samaha è un professore di veterinaria dell'Università di Alessandria di Egitto e avrebbe dirottato l'aereo e poi chiesto di vedere l'ex moglie, una cittadina cipriota.

La persona italiana sull'aereo si tratterebbe di una donna, e sarebbe dunque già scesa dall'aereo. I passeggeri dell'aereo, quasi tutti già liberati, sono 30 egiziani, 8 americani, 4 britannici, 4 olandesi, 2 belgi e 1 italiano. Numeri più bassi rispetto alle prime informazioni che parlavano di 81 persone nella lista dei passeggeri con biglietto.

10.43 - Nicos Anastasiades, presidente di Cipro, ha dichiarato che i fatti non sono legati al terrorismo.

10.37 - L'agenzia AFP cita fonti governative ufficiali e conferma che il dirottatore ha chiesto di vedere l'ex moglie, una donna cipriota che si starebbe recando ora all'aeroporto.

10.25 - Le tv egiziane stanno diffondendo questa foto que sarebbe stata fatta a bordo dell'aereo.

10.20 - La Farnesina ha confermato la presenza di un italiano a bordo. Non sappiamo se il nostro connazionale sia tra i passeggeri già liberati oppure sia ancora sul velivolo.

10.00 - Perché Ibrahim Samaha, egiziano di 27 anni, ha dirottato l'aero EgyptAir facendolo atterrare a Cipro? Al momento sono due le ipotesi indicate dai media locali: il ragazzo cercherebbe asilo politico o più banalmente vorrebbe parlare con la sua ex moglie, una donna cipriota. Il dirottatore ha convinto l'equipaggio ad atterrare dicendo di avere una cintura esplosiva, però è al momento si esclude che sia davvero in possesso di esplosivi.

09.43 - Secondo alcune fonti il dirottatore si chiamerebbe Ibrahim Samaha, di 27 anni, egiziano sposato con una cipriota, era seduto alla 38esima fila. Forse avrebbe dirottato l'aereo per chiedere asilo politico. Al momento, anche il veloce rilascio di quasi tutti i passeggeri farebbe pensare che il tipo di azione non sia legato all'Isis o comunque al terrorismo di matrice islamica.

09.26 - Adesso EgyptAir comunica che a bordo sono rimasti, col dirottatore, i membri dell'equipaggio e quattro passeggeri stranieri. Questa volta il tweet è anche in inglese.

09.20 - EgyptAir comunica ufficialmente, con un tweet in arabo, che sono scesi dall'aereo tutti i passeggeri tranne "l'equipaggio e 5 stranieri". Altre fonti indicavano la presenza a bordo di diversi turisti britannici e statunitensi.

09.15 - Circolano le prime foto dall'aeroporto di Cipro, dove l'aereo è ancora parcheggiato con all'interno il dirottatore, l'equipaggio e parte dei passeggeri.

09.05 Il dirottatore, che avrebbe minacciato il pilota dicendo di avere una cintura esplosiva, avrebbe acconsentito a far scendere dall'aereo donne e bambini.

09.00 Un aereo della EgyptAir è stato dirottato questa mattina ed è atterrato nell'isola di Cipro. Il volo MS181, partito da Alessandria d'Egitto e diretto al Cairo, è stato dirottato su Cipro atterrando alla pista di Larnaca.

Secondo le prime informazioni, a bordo c'è un uomo armato che avrebbe minacciato il pilota.

In questo momento l'aereo, un Airbus A320, è ancora parcheggiato nell'aeroporto cipriota. A bordo ci sarebbero 81 persone.

aereo-dirottato-egitto.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO