Le prime pagine di oggi, mercoledì 30 marzo 2016

Ecco come aprono oggi, mercoledì 30 marzo 2016, i principali quotidiani italiani. Sono le parole della famiglia di Giulio Regeni, pronunciate ieri durante una conferenza stampa, a dominare le prime pagine.

La Repubblica titola “Regeni, l’ultimatum dei genitori. La pista dei sicari armati dai servizi”. Apertura simile per il Corriere Della Sera: “Caso Regeni, la madre scuote l’Italia”. Spazio anche al dirottamento dell’aereo di EgyptAir, costretto a sbarcare a Cipro.

Caso Regeni anche su Il Fatto Quotidiano, che cita le parole della madre del giovane e titola “Giulio torturato da nazifascisti. Ma l’Italia non rompe con al-Sisi”. Stessa apertura anche su Il Manifesto, che titola “I testimoni” e sceglie per la prima pagina una foto dalla conferenza di ieri della famiglia Regeni.

Il Secolo XIX parla di “Sfida della madre di Giulio”, mentre L’Unità titola con un secco “Era mio figlio” e dedica al caso Regeni anche diversi editoriali anticipati in prima pagina.

La Stampa titola senza mezzi termini: “Le rotte jihadiste passano per l’Italia” e nell’occhiello dà conto della tracce in Veneto di uno dei kamikaze di Bruxelles e dei legami con l’algerino fermato a Salerno. Apertura simile per La Gazzetta Del Mezzogiorno: “Tutte le vie partono da Bari”.

la_repubblica-2016-03-30-56fb51c1d10c7.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO