Clochard entra in un bar per chiedere l’elemosina, la proprietaria gli offre un lavoro

Clochard

In Minneapolis la proprietaria dell’Abi’s Cafe ha assunto un clochard che era entrato nel suo locare per chiedere l’elemosina. Lui si chiama Marcus e ha incontrato sulla sua strada la giovane e intraprendente Cesia Abigail Baires, che ha soli 25 anni e non si fa condizionare dai pregiudizi.

Cesia ha pubblicato su Facebook la foto, di spalle, del senzatetto mentre lavava i piatti e ha scritto:

“È venuto nel locale un giorno per chiedermi l’elemosina. L’ho guardato e gli ho chiesto ‘Perché non hai un lavoro, lo sai che a me non viene dato nulla gratis, giusto?’ Lui ha risposto ‘Be’, ho un sacco di precedenti penali e nessuno vuole più assumermi, ora devono girare per strada e l’unico modo che conosco per avere dei soldi è rubare o chiedere l’elemosina’. Quel giorno ero a corto di personale, perciò gli ho chiesto ‘Vuoi lavorare? Ho un lavoro per te!” e i suoi occhi si sono spalancati e il suo sorriso mi ha cambiato la giornata! Ha detto ‘Farò di tutto per un po’ di cibo’. Così ora da quasi due settimane è sempre puntuale per il suo turno di due ore, aiuta a gettare la spazzatura, a lavare i panni e così via. Una volta l’ho pagato e sapete che ha fatto? Ha comprato del cibo dal mio ristorante (Lui ha deciso di pagare), perché lo fa sentire bene| Ovviamente ha lo sconto! Facciamo qualcosa di bello per qualcuno oggi e non giudichiamolo solo perché è la fuori a chiedere l’elemosina senza conoscere la sua situazione… Alcuni meritano un’altra possibilità. Dio mi ha dato questa benedizione, perché non posso aiutare gli altri? Questo è quello che dovrebbe rompere l’internet, vogliamo cambiare? Bene, cominciamo facendo squadra”

e ha lanciato l’hashtag #cesiabi che è il suo nome, ottenendo tra l’altro una grande pubblicità perché con questa storia ha attirato l’attenzione di tutti i media.
Inoltre Cesia ha lanciato su GoFundMe una raccolta fondi per aiutare Marcus a trovare un posto in cui dormire e ha già raccolto più di 3500 dollari.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO