Rio de Janeiro, pista ciclabile crolla in mare: 2 morti

18.22 - Le autorità brasiliane non hanno ancora conferma il decesso dei due ciclisti. Alcuni quotidiani locali parlano ancora di cinque persone disperse in mare.

18.00 - Nel giorno dell’accensione della fiaccola delle Olimpiadi di Rio De Janeiro, che si terranno dal 5 al 21 agosto prossimi, parte di una pista ciclabile costruita proprio in vista dell’evento è crollata in mare.

Al momento, secondo quanto riferisce la stampa locale, quattro ciclisti sarebbero precipitati in acqua. Due di loro sono deceduti, mentre gli altri due sono stati soccorsi e tratti in salvo.

La pista ciclabile, lunga 3,9 chilometri per 2,5 metri di larghezza, era stata aperta nel gennaio scorso, costata 44 milioni di dollari in totale. La porzione crollata oggi durante il passaggio di quattro ciclisti si trovava sospesa in aria a circa 50 metri da terra.

L’intera struttura è stata prontamente chiusa al pubblico per permettere alle autorità di fare tutti gli accertamenti del caso. La causa del crollo, al momento, non è stata ancora stabilita.

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO