Rita Bonaccorso minaccia di farsi esplodere: ricoverata in ospedale

Nella notte si è consumato un nuovo momento tragico dell'ormai nota vicenda che vede protagonista Rita Bonaccorso, ex moglie dell'ex calciatore Totò Schillaci.

La vicenda - che dura da ormai 20 anni - riguarda una presunta una truffa legata al fallimento di una gioielleria di Torino, di cui la donna si dice vittima. In seguito a quei debiti, la casa dove vive Rita Bonaccorso è stata messa all'asta, e lei deve lasciarla. Lei ha sempre affermato con forza di non voler abbandonare l'abitazione, anche in diverse apparizioni televisive (molte delle quali a Pomeriggio 5 e Domenica Live).

I fatti di questa notte: la donna ha aperto il gas minacciando di darsi fuoco e farsi esplodere nella villa sotto sfratto.

Sul posto sono giunte le forze dell'ordine, Rita Bonaccorso è stata poi ricoverata in ospedale dove è stata sedata. La donna, dimessa in mattinata, è già ritornata nella villa delle polemiche. Non è la prima volta che l'ex moglie di Schillaci annuncia la sua volontà di suicidarsi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO