California, proteste contro Trump sfociano in violenza: 20 arresti


Una manifestazione di protesta contro Donald Trump, il candidato alle primarie repubblicane per la Casa Bianca, è sfociata in violenza in California. Alcune centinaia di manifestanti si sono scontrati con la polizia fuori dall'anfiteatro di Orange County a Costa Mesa, dove Trump stava tenendo un comizio prima delle primarie dello stato più popoloso degli Stati Uniti che si svolgeranno il prossimo 7 giugno.

Ben venti persone sono state arrestate dopo aver rotto il finestrino di un'auto della polizia e aver tirato pietre sulle macchine che passavano lungo la strada.

Via | Askanews

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO