Venezuela, leader dell’opposizione aggredito dai sostenitori di Maduro

Jesus "Chuo" Torrealba, segretario generale della coalizione Mesa de la Unidad Democratica e leader dell’opposizione venezuelana, è stato aggredito per strada da alcuni sostenitori del presidente Nicolas Maduro.

Torrealba, con la camicia bianca nel video diffuso dal suo partito, è stato preso a calci e a pugni e, nel corso della rissa scoppiata per strada, sono state tirate delle pietre verso di lui e verso i suoi sostenitori.

L’attuale presidente Maduro è fortemente contestato e l’opposizione del Paese ha recentemente annunciato di avere raccolto più di un milione di firme per chiedere le sue dimissioni.

Torrealba è stato aggredito in una strada di Caracas mentre si trovava alla testa di una manifestazione di protesta per il taglio della luce. In un comunicato emesso dalla coalizione MUD è stato sottolineato come gli agenti di polizia presenti sul posto non abbiano fatto nulla per contenere l’aggressione da parte dei sostenitori del presidente.

Torrealba ha poi fornito su Twitter ragguagli sul suo stato di salute:

“Stavo accompagnando i manifestanti che i vicini che protestavano e accanto a loro sono stato aggredito da un gruppo violento. Sto bene. Non mi hanno spettinato”.

Via | El Tiempo

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO