Livorno, anziana derubata della pensione: anonimo le regala 1500 euro

poste-italiane-01.jpg

Lieto fine per la disavventura dell’anziana Elsa Ballarini, 80enne di Livorno vittima di una rapina il 3 maggio scorso poco dopo esser passata a ritirare la pensione. La donna teneva nella borsetta i 1.460 euro appena ritirati quando è stata avvicinata da due donne e derubata dell’intera somma.

La notizia ha avuto risalto sulla stampa locale, complice anche l’intenzione dell’anziana ipovedente di utilizzare quella somma per festeggiare il proprio compleanno con un viaggio in Sicilia insieme al compagno Giuseppe Cremona, di 87 anni.

E così, a sorpresa, poche ore dopo il furto, un anonimo si è messo in contatto con le autorità locali e si è offerto di risarcire i due anziani. Così è stato: l’uomo, che ha preferito restare anonimo, si è presentato dai carabinieri con un assegno da 1.500 euro e un mazzo di fiori, che sono stati recapitati ai due anziani dal luogotenente Giovanni Cammarone e dal tenente colonnello Olindo Di Gregorio.

L’anziana, di fronte a questo inatteso regalo, ha commentato:

Dicono che a Livorno c’è tanta ignoranza, io però incontro sempre persone gentili. Quante volte anche i ragazzi, essendo io non vedente, mi hanno aiutata ad attraversare la strada! Voglio che questo signore sappia che mi ha commossa profondamente e che gli sarò grata per sempre. Con ciò che ha fatto mi ha ridato fiducia nel genere umano.

Via | Il Tirreno

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO