Asti, bambina di otto anni intrappolata in un cassonetto: è grave

ambulanza

Buttigliera d'Asti, una bimba di 8 anni è in prognosi riservata all’ospedale Regina Margherita di Torino. La minore, mentre giocava nel cortile di un'azienda , è rimasta intrappolata con la testa e parte del copro in un cassonetto industriale. Sul posto si sono recati i Carabinieri di Castelnuovo Don Bosco e di Villanova, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente.

La piccola di origine marocchina, nella caduta, ha riportato un trauma cranico. E' la figlia dei custodi della ditta "Poirino Spa", che produce materiali per ospedali. Secondo quanto affermato dalle prime agenzie, la bambina stava giocando con il cuginetto, anche lui di 8 anni.

La bambina sarebbe arrampicata in cima al cassonetto, sporgendosi per vedere cosa ci fosse all'interno. In quel momento, come riportato dal quotidiano La Stampa, è partito per errore il meccanismo che fa abbassare il coperchio. Non è chiaro se sia stato il cuginetto ad azionarlo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO