Grafing (Monaco, Germania), uomo accoltella 4 persone in stazione: 1 morto

15.05 - Il giovane responsabile dell’aggressione di stamattina alla stazione ferroviaria di Grafing, soffrirebbe di problemi psichici e sarebbe dipendente dagli alcolici. Lo hanno confermato le autorità tedesche, precisando che le indagini sono ancora in corso e che al momento non sarebbe emerso alcun legame con organizzazioni terroriste.

Il giovane, un 27enne residente nell’area di Hessen, nella Germania centrale, è sotto interrogatorio in queste ore.

12.30 È arrivata la conferma: l'attacco di oggi ha fatto una vittima, si tratta di un pendolare di 56 anni. Feriti nell'attacco altri tre uomini, di 58, 55 e 43 anni.
Ancora non sono ancora chiari i motivi alla base dell'attacco. Arrestato il giovane tedesco autore del crimine.

9.14 Secondo alcune fonti tedesche, uno dei quattro accoltellati sarebbe morto. Notizia non ancora confermata ufficialmente.

8.33 Quattro persone sono rimaste ferite questa mattina - una di loro è in condizioni più gravi - in seguito all'attacco di un uomo alla stazione ferroviaria di Grafing, vicino Monaco di Baviera, in Germania.

L'uomo, che secondo alcune fonti avrebbe gridato "Allah Akbar", è stato in seguito arrestato dalla polizia tedesca.

Grafing è un comune di 12mila abitanti ad una trentina di chilometri da Monaco di Baviera.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO