Roma: bimbo rischia di soffocare, due poliziotti lo salvano

gregoraci1.jpg

Arriva da Roma, per la precisione dalla zona della Romanina, una storia di cronaca con lieto fine: un bimbo di quasi un anno è stato salvato da due agenti della polizia.

Il bimbo si trovava con sua madre a casa, in via Giuseppe Gregoraci. Improvvisamente un cucchiaino di plastica si spezza e una parte rimane all'interno della gola del piccolo.

La madre, in stato di shock e senza sapere come fare per salvare il figlio, inizia ad urlare dalla finestra richiamando l'attenzione dei due agenti che erano in zona per effettuare un servizio. I poliziotti si precipitano in casa e salvano il bimbo grazie ad una manovra di disostruzione delle vie aeree.

Poco dopo giunge nell'abitazione anche una vicina di casa, una pediatra che visita il bambino rassicurando tutti sulla perfetta riuscita dell'operazione di disostruzione.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO