Modica, bimbo di 7 anni muore e lascia i soldi all’ospedale

Modica

Giovanni Ignaccolo è il piccolo protagonista di una storia tragica, ma allo stesso tempo piena di speranza. Quando aveva 3 anni è caduto nel vuoto dal vano scala di un edificio, da circa 6 metri di altezza, e ha riportato una decompressione della massa ematica rilevante.

Da lì è cominciato il suo calvario che è durato 4 anni, un lungo arco di tempo durante il quale è stato ricoverato presso l’Ospedale Maggiore di Modica.

Giovanni sapeva di dover morire e ha confessato ai suoi genitori un suo desiderio:

“Quando muoio usate i miei risparmi per compare un’attrezzatura a questo reparto. Servirà per gli altri bambini”

Ora i genitori vogliono esaudire il sogno di Giovanni e hanno deciso di contribuire all'acquisto di un oscillometro che sarà donato alla divisione di pediatria dell’Ospedale Maggiore. Anche il sito on line Ragusanews contribuirà alla raccolta dei fondi per l'acquisto di questo strumento sanitario.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO