Lory del Santo difende Donald Trump: "Lui rispetta le donne"

lory-del-santo.jpg

Intervistata alla trasmissione radiofonica "Un Giorno da Pecora" Lory Del Santo si è lanciata in una difesa tout court di Donald Trump, candidato repubblicano recentemente accusato in un'inchiesta del New York Times di maltrattare le donne e di essere un sessista.

La showgirl italiana non ci sta, difende il miliardario candidato repubblicano, e spiega che quelle del quotidiano newyorkese sono tutte "stupidaggini":

"È uno che rispetta le donne, ti fa capire che gli interessi, ma non è una persona che ti mette le mani addosso. [...] Le umiliazioni sono quelle che senti quando ti lascia: nel senso che poi tornerai a fare un tipo di vita diverso. Tutte le donne vogliono stare con lui. Anche Carla Bruni ha voluto conoscerlo: erano sul Concorde, lei si alzata per andare in toilette e gli ha lasciato, sul sedile, il suo biglietto da visita. Lo so per certo. Le donne, quando c'è un uomo di un certo tipo, lo vogliono conoscere. Metti Mick Jagger: uno così è ovvio che lo vuoi conoscere no?"

ha detto Del Santo, ammettendo di aver avuto un flirt in ascensore con Trump ma di non essere mai stata molestata.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO