Prime pagine di oggi, mercoledì 18 maggio 2016

Le prime pagine dei principali quotidiani italiani in edicola oggi

Sono molto diverse le aperture dei quotidiani italiani oggi, mercoledì 18 maggio 2016. Tra gli argomenti in primo piano la flessibilità, con lo "sconto" Ue all'Italia.

La Repubblica: "La Ue: più flessibilità all'Italia «Ma nel 2017 servirà uno sforzo» e intervista a Bazoli: "Dio le banche e le battaglie sul Corriere".

Il Corriere della Sera: "Sì europeo alla flessibilità per 14 miliardi «Ora Roma faccia uno sforzo sui conti»" e "Unioni civili, i vescovi accusano".

La Stampa: "Governo preoccupato per il caso Unicredit. Ghizzoni verso l'addio". e "Guerriglia contro il Jobs Act, Hollande: non mi dimetto".

Il Sole 24 Ore: "Accordo sulla flessibilità Ue; Padoan: niente deviazioni".

Libero e l'ultimo editoriale di Belpietro che da oggi non è più direttore: "Un No contro il pericolo Renzi". Il Giornale: "I soldi ci sono, ora giù le tasse".

Il Fatto: "Nasce il Giornale Unico del Sì. Dopo il Corriere, anche Libero e Il Tempo passano con Renzi". Il Manifesto: "Veleni di Stato". L'Unità: "Auf Wiedersehen austerità".

Il Mattino: "Manovra, lo sconto della Ue" e "Il cartello dei clan per uccidere i pm". Il Messaggero: "L'Italia incassa più flessibilità". Il Secolo XIX: "Banche, Unicredit è un caso".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO