L'Europa dichiara guerra al fumo: le nuove regole anti sigarette

Entrano in vigore i nuovi divieti previsti dalle norme europee sul fumo contenute in una direttiva che l’Italia ha recepito già a gennaio, com mesi di anticipo.
Tra le nuove regole più importanti ricordiamo l’abolizione dei pacchetti da sole 10 sigarette che, essendo meno costosi, sono anche i più gettonati tra i giovani, poi c’è il divieto di usare additivi o aromi che possano rendere le sigarette più attrattive e ancora l’obbligo di inserire tutti gli avvertimenti su quanto il fumo sia dannoso e tali avvertimenti devono essere presenti sul 65% del pacchetto.

La direttiva include anche il divieto di vendere sigarette elettroniche a giovani con meno di 18 anni e quello di fumare in macchina se ci sono minorenni o donne incinte.

In alcuni Paesi, come per esempio la Francia, le regole sono ancora più ferree: sull’esempio dell’Australia, infatti, si è deciso che le sigarette si potranno vedere solo in pacchetti neutri su cui non c’è alcun marchio, ma solo foto molto forti di fumatori che si sono ammalati di cancro e sono morti.

Divieti sigarette

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO