Cincinnati, bimbo cade nel fossato del gorilla: salvato dallo staff dello zoo

Un bimbo di 4 anni è caduto nel fossato dello zoo di Cincinnati che ospitava un grande gorilla di pianura, una sottospecie a rischio di estinzione, e si è miracolosamente salvato dopo la caduta e dopo essere stato in compagnia dell’animale, pesante oltre 180 chilogrammi.

Il direttore dello zoo, Thane Maynard, ha riferito che il bimbo aveva superato la ringhiera di protezione ed era caduto nel fossato. Harambe si è immediatamente avvicinato al piccolo, non ha fatto nulla per aggredirlo: lo ha girato con delicatezza, prendendolo per i pantaloncini e lo ha trascinato per circa dieci minuti.

Lo staff dello zoo ha avuto paura per i rischi che il bimbo avrebbe potuto correre e ha deciso di abbattere l’animale. Sono stati valutati i rischi di colpire l’animale con un sedativo e si è deciso per l’abbattimento.

Dopo avere ucciso l’animale, il bambino – che nella caduta aveva subito delle ferite gravi - è stato recuperato dalla fossa dello zoo e trasportato in ospedale.

Foto | Youtube

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO