Francia: maltempo, inondazioni e tanta paura

L'ondata di maltempo che sta attraversando l'Europa ha già provocato almeno cinque morti e alcuni dispersi in Francia e Germania, e le previsioni restano pessime anche per i prossimi giorni. A Parigi il livello della Senna preoccupa non poco la cittadinanza, e le autorità cittadine monitorano costantemente l'andamento delle precipitazioni e l'ingrossamento del fiume, che per ora resta "sotto controllo".

Secondo Meteo France la piena della Senna di questi giorni "è superiore a quella eccezionale del 1910".

La Senna è risalita a livello della Gare d'Austerliz, a 4,96 metri. Molti dipartimenti dell'Ile-de-France sono ancora in emergenza mentre molte stazioni della metro e della Rer sono stati chiusi. In tutto 500 persone sono state sfollate e sono in tutto 24mila le case che sono rimaste senza elettricità mentre ieri sera il corpo di una donna di 86 anni è stato ritrovato vicino a Parigi. La vittima galleggiava sul pavimento inondato a Souppes-sur-Loing, a causa di un'alluvione eccezionale.

Tremila persone sono state evacuate a Nemours, nella regione di Seine-et-Marne, ad est di Parigi, altre 5mila nel dipartimento di Essone, a sud della capitale, tra le quali 2mila nel sobborgo di Longjumeau.

Nel centro di Parigi le acque della Senna in piena hanno raggiunto gli ampi marciapiedi del lungo fiume. La polizia e i vigili del fuoco sono al lavoro per fronteggiare le situazioni più critiche.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO