Gedda (Arabia Saudita): sventato attacco vicino al consolato Usa, l'attentatore si fa esplodere

Gedda, città dell'Arabia Saudita, è stata teatro oggi - giorno dell'Independence Day - di un attentato sventato nei pressi del consolato degli Stati Uniti.

I fatti sono successi attorno alle 2 di notte ora locale: un uomo si era fermato in auto nel parcheggio di un ospedale nei pressi del consolato Usa. La sua presenza ha fatto insospettire le forze dell'ordine locali che si sono avvicinate lui: in quel momento l'attentatore si è fatto esplodere.

I due membri della sicurezza saudita erano fortunatamente non troppo vicini all'assalitore e hanno riportato solo delle lievi ferite. Nessun'altra persona è stata colpita dall'esplosione suicida.

L'ambasciata americana ha poi consigliato a tutti i connazionali a Gedda di adottare "misure precauzionali aggiuntive".

Lo stesso consolato fu oggetto di un attacco nel 2004, in quel caso ci furono 9 morti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO