Omicidio Fermo, Giovanardi in Senato: "Non so cosa è successo..." - video

Bagarre questa mattina al Senato quando Carlo Giovanardi ha chiesto la parola in aula nel corso degli interventi di commemorazione di Emmanuel Chidi Namdi, il 36enne cittadino nigeriano ucciso a Fermo.

Il senatore del gruppo Grandi Autonomie e Libertà debutta così: "Io non so cosa è successo ieri, poi impararemo e approfondiremo l'accaduto, e può essere verissimo che un balordo ha fatto una cosa terribile...".

A quel punto dall'aula si alzano numerose voci di protesta e la presidente di turno - Linda Lanzillotta - gli spegne il microfono ricordando che gli era stata data la parola per commemorare la vittima ("ma lei non sa di cosa stiamo parlando").

Giovanardi prova per diverso tempo a protestare (ma a microfono spento), mentre dall'aula più colleghi gli gridano "Fuori, fuori".

Pochi istanti prima era intervenuta la senatrice Alessandra Bencini (eletta con il M5S e ora nel gruppo misto) che si è commossa nel ricordare l'uomo ucciso.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO