Cina, esplosione in una centrale elettrica: 21 morti

incidente-dangyang.jpg
Un’esplosione avvenuta a Dangyang, nella provincia di Hubei, nella Cina Centrale, ha fatto 21 vittime e cinque feriti. Il drammatico bilancio dell’esplosione è stato riportato dai media della Repubblica Popolare Cinese e si è verificato ieri, giovedì 11 agosto, a un anno esatto dal drammatico incidente avvenuto a Tianjin, dove a causa delle esplosioni in un magazzino di materiali pericolosi perirono quasi 200 persone.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Xinhua, l’esplosione si è verificata alle 15.20 ora locale di ieri, nel momento in cui un tubo di vapore ad alta pressione è esploso. I feriti sono stati tutti ricoverati in ospedale.

Gli incidenti nell’industria sono molto comuni, ma dopo anni di crescita deregolamentata, la popolazione sta iniziando a ribellarsi nei confronti della permissività negli standard della sicurezza.

Via | Al Jazeera

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO