Accumoli, ultime notizie: paese distrutto dal terremoto, diversi morti

Accumoli, in provincia di Rieti, è uno dei paesi più gravemente colpiti dal terremoto della notte tra 23 e 24 agosto 2016. L'epicentro della scossa più forte, quella delle 3.36, è proprio nell'area comunale di Accumoli, a circa 1km dal centro abitato.

Conta circa 700 abitanti, ma in questo periodo di vacanze sono molte di più le persone che soggiornano nella località al confine con le Marche: si stima che almeno 1500-2000 persone si trovavano nella notte ad Accumoli e nelle sue frazioni.

Le immagini che arrivano da Accumoli mostrano un paese quasi completamente distrutto dalle scosse. Colpita anche la frazione di Illica.

I morti accertati sono quattro, ma il bilancio sembra destinato a salire.

La giornalista Sabrina Fantauzzi, che si trovava nella frazione di Illica, ha raccontato a La7: "Quando mi sono svegliata questa notte per la scossa, ho visto una grossa crepa nel muro, ho fatto appena in tempo a prendere i bambini, fare le scale e uscire. Qui in paese una ragazza spagnola è morta, era la moglie di un mio cugino, si erano appena sposati. Una mia zia invece è stata recuperata dopo 4 ore sotto le macerie. Ma sembra ci siano altre due vittime, dovrebbe trattarsi di una coppia romana".


Il sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci, teme che il paese verrà dimenticato: "Il paese è semidemolito, la caserma dei Carabinieri, le chiese, la casa parrocchiale, molte abitazioni sono state colpite. Con 17 frazioni non ho la situazione sotto controllo in molti punti non prende neanche il telefono. Sono stati interessati sia edifici moderni che di vecchia fattura, che si sono sbriciolati. Come il terremoto dell'Aquila, quello che abbiamo visto all'Aquila s'è verificato qui. Purtroppo è così. Ora avremo bisogno di aiuti concreti. Tutte le case sono inagibili".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO