Bologna, ordigno bellico esplode in un garage a Monterenzio: due morti

carabinieri-monterenzio.jpg

Un uomo di 55 anni e la sua compagna sono deceduti nel primo pomeriggio di oggi in seguito allo scoppio di un ordigno bellico nel garage dell’abitazione dei due a Sassulo di Monterenzio, piccolo comune alle porte di Bologna.

Ad esplodere, secondo quanto ricostruito dalle autorità, sarebbe stato un proiettile da 30mm che l’uomo, identificato come Mauro Salmi, conservava in garage insieme ad altri due ordigni, trovati inesplosi dai soccorsi e sequestrati.

Lo scoppio avrebbe ucciso i due sul colpo, ma non avrebbe provato danni alla struttura né alle vicine abitazioni.

L’esatta dinamica è ancora al vaglio delle autorità.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO