Bali, esplosione su un barcone turistico

Un'imbarcazione turistica appena partita dall'isola di Bali, in Indonesia, è stata danneggiata gravemente da un'esplosione che ha anche provocato la morte di una donna straniera, una turista in gita assieme ad un nutrito gruppo di persone. Al momento dell'esplosione a bordo si trovavano 35 passeggeri, tutti stranieri, e quattro membri dell'equipaggio, e sono 14 i turisti di diverse nazionalità sono rimasti feriti in modo non grave.

Non è ancora chiaro cosa abbia causato la deflagrazione ma secondo la polizia non si è trattato di una bomba: l'esplosione sarebbe avvenuta cinque minuti dopo la partenza e potrebbe essere stata causata da un cortocircuito della batteria che si trovava proprio sopra il serbatoio.

Non è stata ancora resa nota l'identità della donna deceduta nell'esplosione, forse per permettere alle autorità di contattare i familiari nel Paese d'origine: la donna era diretta da Bali all'isola di Gili Trawangan. I 14 feriti provengono dal Portogallo, dalla Germania, dall'Australia, dalla Corea del Sud e dalla Gran Bretagna, stando alle informazioni preliminari fornite dalla polizia e citate dalle agenzie stampa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO