Milano, si masturba nel cortile e poi aggredisce il vicino a colpi di nunchaku

schermata-2016-09-30-alle-17-17-03.jpg

Un uomo di 48 anni, italiano e con precedenti penali, è stato arrestato oggi a Seriate (Milano) al termine di una furiosa lite con un vicino di casa. Nella tarda mattinata il pregiudicato è stato sorpreso dal vicino a masturbarsi nel cortile condominiale, episodio che ha portato ad un'accesa lite. La situazione è degenerata quando il 48enne ha estratto dalle tasche un nunchaku - un'arma tradizionale asiatica composta da due bastoni incatenati tra loro - ed ha colpito più volte il vicino, un uomo di 59 anni, che lo stava redarguendo per il suo comportamento. Dopo aver malmenato il vicino, l'aggressore si è anche accanito sull'auto dell'uomo, danneggiandola in più punti.

Quando sono arrivati sul posto i carabinieri, allertati dagli altri condomini, hanno immobilizzato ed arrestato l'aggressore, che anche davanti ai militari ha continuato a minacciare di morte il suo vicino. Quest'ultimo è stato trasportato in ospedale per una ferita alla mano sinistra e per delle contusioni al viso, lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. L'aggressore è stato invece condotto in carcere con l'accusa di lesioni personali e danneggiamento aggravato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO